Leave us your email, we will contact you to inform you on all the new promotions of the month!

monogrampng
image-351

facebook
twitter
linkedin

Per maggiori informazioni:

prenotazioni@giorgioivanrusso.com

Giorgio Ivan Russo 2021 @ ALL RIGHT RESERVED


facebook
twitter
linkedin
972

Urologia

tw-12

COS'È L'UROLOGIA?

L'urologia è una branca specialistica medica e chirurgica che si occupa delle patologie a carico dell'apparato urinario maschile e femminile e degli organi genitali maschili esterni. Tra le principali patologie di pertinenza urologica si annoverano i tumori dell'apparato urinario e riproduttivo maschile, tra cui il tumore della prostata che è il tumore di riscontro più frequente negli uomini, i disturbi della minzione e la calcolosi urinaria che è tra le prime cause di accesso ai pronto soccorso. 

QUALI PATOLOGIE?

Tumore della vescica

Biopsia liquida

Biopsia prostatica fusion

Il tumore della vescica consiste nella trasformazione in senso maligno delle cellule che rivestono la superficie interna della vescica stessa, ovvero l'organo che raccoglie l'urina filtrata dai reni, prima di essere eliminata dal corpo. La possibilità di trattamento chirurgico di un tumore della vescica comprendono la resezione transuretrale, per neoplasie di piccole dimensioni non infiltranti e la cistectomia (asportazione dell'organo) parziale o totale, a seconda dello stadio clinico, dell'aggressività e del tipo di tumore.

Il SelectMDx è un test di trascrizione inversa PCR (RT-PCR) eseguito su campioni di urine dopo massaggio prostatico. Il test misura i livelli di mRNA dei biomarcatori DLX1 e HOXC6, KLK3 e PCA3. 

Il SelectMDx è un test molecolare che offre un metodo non invasivo di “biopsia liquida” per identificare il rischio del paziente per il cancro alla prostata, aiutando sia a ridurre le procedure bioptiche prostatiche non necessarie con le loro complicazioni e spese concomitanti. 

Il PSA è una proteina quantificabile nel sangue, prodotta esclusivamente dalla prostata. Per questo motivo, l'antigene prostatico specifico può essere usato come indicatore di tumore prostatico. Tuttavia quando si sospetta la presenza di un tumore, la biopsia prostatica fusion viene spesso praticata. 

La biopsia fusion permette di acquisire diversi parametri e rileva più efficacemnte le lesioni sospette, permettendo dunque una diagnosi più accurata. 

image
image
image